Archivi del mese: marzo 2003

NOI AMIAMO QUESTA DONNA/2

Lia Celi è, di gran lunga, la migliore scrittrice satirica italiana. E non da oggi. Questa è Paginatrè, la home page della sua rubrica su Clarence. Andateci e godete.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

NOI AMIAMO QUESTA DONNA/1

Guia Soncini scrive da dio (forse bisognerebbe dire “da dea”). Guia Soncini è bellissima. Guia Soncini non ha un blog. A Guia Soncini è dedicato un sito internet che definirlo minimalista è un insulto al minimalismo. Guia Soncini è citatissima … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

PENSARE LA GUERRA/5

Oggi, sulla prima pagina de Il Foglio , il filosofo francese André Glucksmann smentisce in un colpo solo due luoghi comuni: che i francesi siano antinterventisti (lui è francese, ed è interventista) e che i filosofi, quando parlano di politica, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

ICONE PACIFISTE/2

Occorre qualcuno che lo dica. Lo farò io. Imagine fa schifo. Tutta: musica e testo. La prima è una nenia insopportabile, fatta di quattro note e di un’arrangiamento già scarso quando venne composta, figuriamoci a risentirla oggi. Come possa piacere … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

ICONE PACIFISTE/1

Ne ho sentite tante: chi menziona il movimento del gay pride, chi indica pittori semisconosciuti, chi altre robe vagamente new age. Ma perché, a proposito dell’origine delle bandiere arcobaleno, quasi nessuno ha menzionato la paternità più evidente? Genesi, 9, 12-16 … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

GITA SCOLASTICA A FIRENZE/2

Altro pensiero da Firenze: per capire la crisi della scuola italiana non occorrono gli editoriali del Corsera o le rivendicazioni dei Cobas o gli Stati Generali della Moratti. Basta guardare il 95% degli studenti italiani in gita scolastica. Sono deprimenti. … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

GITA SCOLASTICA A FIRENZE/3

Stasera, a Firenze, in piazza del Duomo abbiamo incrociato una manifestazione pacifista composta soprattutto da bambini, vestiti di iride e contenti come a un carnevale. Mi è venuto in mente Gaber, che aveva capito tutto già qualche lustro fa e … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento