Archivi del mese: settembre 2003

IL GRANDE COMUNICATORE

Ciò che ha fatto Berlusconi l’altra sera in Tv è stato qualcosa di politicamente interessante. Questo governo –guidato da un presunto “grande comunicatore”- aveva fino ad oggi palesato un grande limite proprio nell’incapacità di comunicare, in forme dirette, semplici e … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

SE I PROBLEMI FOSSERO TUTTI COSì

L’altroieri il Pellegatta, mobiliere brianzolo, è calato dalle mie parti per portarmi e montarmi -finalmente- l’enorme libreria in rovere sbiancato, ordinatagli lo scorso febbraio, che adesso ammobilia un’intera parete e mezza dell’ex fienile ora studio, ristrutturato a monte del condono e … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

CRONACHE DEL DOPOBOMBA/3

Il cataclisma visto da Pianello Val Tidone: stamattina mi sveglio e mi alzo per espletare bisogni fisiologici che sono le sei. Constato che manca la corrente. Guardo fuori dalla finestra: l’unica altra casa che s’intravede da casa mia è immersa … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

CRONACHE DEL DOPOBOMBA/2

Ma quanta sfiga hanno portato –a tutti e a se stessi, va detto- gli inventori della denominazione “La notte bianca” per la manifestazione romana interrotta dal black out?

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

CRONACHE DEL DOPOBOMBA/1

All’anima del blecaut.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

VINO E OTRI/4

A modest proposal. Tutte le scuole italiane vengano inserite in un sistema nazionale di valutazione, organizzato da un ente preposto (esistono già il CEDE e l’INVALSI, ed esiste già un esperimento abbastanza strutturato di autovalutazione del sistema). In momenti fissi … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

PACATEZZA, RIFORMISMO E MODERAZIONE

La questione mi pare semplice e lampante: il Bossi aveva promesso ai suoi che piuttosto che lasciar toccare le pensioni avrebbe spaccato il mondo; ora che, alla facciazza della demagogia leghista, le pensioni le toccheranno eccome, il Bossi medesimo deve … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento