GRAZIE DI ESISTERE

Uno – adesso si può dire – si macera per tre quarti di stagione. Tenta di farsene mille ragioni. Pensa ai suoi amici interisti, che finalmente si meriterebbero (loro sì) di vincere qualcosa di dritto, di normale, senza tavolini e polemiche. Pensa al fatto che, comunque sia, ne dovrebbero vincere, di roba, prima di poter dire pari e patta. Pensa al fatto che in questi anni s’è divertito canagliescamente come un matto e adesso deve espiare un po’.
Però ruga, insomma.
E allora prima si tifa Milan, e poi Palermo, e infine Roma, ma niente. E allora si comincia ad elaborare il lutto, a pensare che si potrà dire che bella forza, con la Juve in B e il Milan penalizzato e Ibra e Vieira presi per un piatto di lenticchie. E allora si tenta di uscirne almeno con stile. E’ durissima, ma ce la si può fare. Forse. Ma intanto ci si macera. Oh, se ci si macera.

Ma infine, all’improvviso, succede tutto. Tutto. Come al solito e come sempre. Meglio di sempre. Eliminazione. Psicopatia. Rissa. Fagiolata. Vittimismi. Recriminazioni. Bergomi che dice in diretta “L’Inter non ha perso!”. Quelli che dicevano e titolavano “Come la Grande Inter di Herrera”. Mancini che “Voglio la Champions”. Una meraviglia. Tanto più meravigliosa perché ormai – adesso si può dire – non ci si credeva più. Stolti. Noi, dico, che non ci si credeva più.
Perché Sanremo sarà Sanremo, ma l’Inter è sempre l’Inter.
Grazie di esistere.

P.S.: io dico che se, di culo, li battiamo anche nel derby, questi vanno in fissa completa e non dico noi, ma la Roma ci può rifare un pensierino. Non capita, neh, ma se capita.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...