CURVA WATERLOO

Da una quindicina di giorni mi sono messo – un po' per sfizio – a studiare seriamente Waterloo (solo una preghiera per i miei studenti: vabbé che gli Inglesi ci hanno vinto, ma si pronuncia vaterloo, non uoderlou). Sono partito dal bel libro di Alessandro Barbero, poi ho letto diverse altre cose. Oggi mi sono guardato il film del 1970 con Rod Steiger nella parte del grande corso e Christopher Plummer nelle vesti di Wellington. Tra l'altro, film magnifico considerando l'epoca in cui fu prodotto: la battaglia è girata benissimo con comparse prestate – credo dietro lauto pagamento – dall'Armata Rossa (si trattava, in effetti, di una co-produzione italo-russa), i protagonisti fanno gara di bravura (e vince Steiger, che fa un Napoleone malinconico e declinante, uno di quegli eroi al tramonto che piacciono tanto a me).

Tutto questo per dire che tra libri e film mi sono cambiate radicalmente le propensioni di tifo. Non vi dico niente (non vi dico, cioè, per chi tifavo prima e per chi mi è venuto da tifare adesso), ma lo chiedo a voi, ché sono curioso. Per chi vi viene da tifare? Napoleone o Wellington? Francesi o alleati?

P.S.: sì, lo so che si sa già come è andata a finire, ma che c'entra? Ora non ditemi che – ad esempio – leggendo l'Iliade non vi è venuto da prendere le parti degli uni o degli altri, o magari per il Pelide che per un bel po' se ne sta a guardare, no?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...