ARMAGEDDON DI STATO 2007/2

Per il momento, si attende presidiando la fortezza. Oddìo, presidiando: diciamo che oggi, per predisporre lo spirito, mi sono sparato un quarantello in mezzo ai trentadue gradi nonostante la collina ombrosa.

Per tornare alle cose di scuola: ieri, poi, sono arrivati. Il presidente sembra un bravo tipo: magro, sobriamente elegante, ben pettinato, due baffi bianchi d'altri tempi, sbrigativo ma non pasticcione. Le commissarie di matematica (ohi!) e di arte (ehi!) sono giunte, quello di scienze (pfui!) è tra i diecimila che hanno dato forfait.

Ovviamente, anche quest'anno mi tocca il Conchiglia: il mio e quello delle altre due commissioni, le quali mi hanno eletto al ruolo di esperto in materia. Vengo pertanto freneticamente consultato. Sarà dura e sarà lunga.

Intanto, in un altro fortilizio, hanno reclutato il riluttante Straniero. Ben gli sta.

Infine, è partito il solito, scontatissimo, tototema. Volendo giocare io dico un inaspettato e inaspettabile Pasolini, i conflitti arabo-israeliani, la conquista dello spazio, il rapporto tra umani e animali, la famiglia allargata, il grande Milan berlusconiano e il senso dei bovini per la musica.

P.S.: se esce davvero "il bullismo" faccio uno scandalo. 

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...