LA PROFE E 'L PRÜFESÜR

E' andata così: io volevo andarci, però non sapevo se sarei riuscito ad andarci, poi mi sono accorto che sarei riuscito ad andarci, ma a quel punto mi sembrava che non fosse comunque possibile andarci, e alla fine, come sempre, ha risolto tutto la Raffa che ha detto: "Andiamoci".

Insomma, sabato sera alle 21.30, stravolto dopo una giornata di autostrada, parenti e battesimi, sono planato a Firenze, alla libreria Edison di piazza della Repubblica, per vedere la Profe presentare il suo libro.

C'era un fottìo di gente, faceva un gran caldo, c'erano le groupies del blog, c'era persino una mia amica di Milano che non vedevo da un sacco di tempo venuta anche lei apposta.

Poi è arrivata lei, bella come una madonna del Bellini. Ha parlato per un po' in coppia con l'editor. Infine, la cosa per la quale s'era scesi tutti fin lì: uno alla volta, tutti a farsi fare la dedica sul libro, ma soprattutto a vederla finalmente faccia a faccia, a conoscerla, a farsi riconoscere, a darle un bacio.

E infatti: mi ha visto, le ho detto chi ero, s'è messa a gridare tutta contenta, mentre lo gridava ha scritto "FARFI!!" a caratteri cubitali al posto della dedica, s'è alzata, m'ha abbracciato.

Non ci siamo potuti fermare per i bagordi, purtroppo. E' stato comunque molto molto bello.

P.S.: la Raffa, seduta al bar della libreria, s'è messa a chiacchierare come se nulla fosse con Sgomea a Patatina Fritta. Io, poi, sono andato a presentarmi al Pepo e al Rondine. Quando è ripiombata in mezzo al crocchio anche Sgomea, mi sono inginocchiato e le ho baciato la mano. Benché debba essere sembrato loro un pericoloso pazzo, sono stati molto carini. Il Pigola, invece, non s'è palesato. Andando via, mi sentivo come uno al quale una sera capita di incontrar, chessò, Bilbo Baggins, Anna Karenina e Aiace Telamonio.

P.P.S.: non c'è nessuno che non sa chi siano Sgomea, Patatina Fritta, il Pepo, il Pigola e il Rondine, vero?

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...