UNO SPORCO LAVORO/49

Contrordine compagni.

Altro che deriva "Bobo Vieri". E', piuttosto, pura sindrome "Christian Chivu". Oggi al liceo Copernico di Pavia, dove l'altro giorno avevo finalmente messo piede palesandomi tra un tripudio di festeggiamenti (davvero: per le signore della segreteria, ormai, ero un'entità mitologica, il "titolare di cattedra da tre anni sempre assegnato altrove", e ho avuto persino l'impressione che avessero scommesso soldi sul mio aspetto), è arrivato un fax datato 24 luglio, cioè il giorno successivo a quello in cui io stesso per capirci qualcosa mi ero recato fisicamente al CSA di Piacenza chiedendo lumi e ricevendo assicurazione che sarei dovuto andare a Pavia, nel quale si dice che per il prossimo anno scolastico sarò assegnato al liceo Gioia di Piacenza, la scuola dove ho insegnato per quattro anni fino al 2006.

Lunedì scenderò a Piacenza e mi ripresenterò a ex (e futuri) colleghi e dirigenti, anche per sincerarmi che il tutto non sia lo scherzo di qualche buontempone e che stavolta il CSA abbia fatto le cose per bene.

La cosa non mi spiace, anzi. Pavia era un po' più fuori mano e soprattutto io al Gioia mi ci ero sempre trovato egregiamente. Insomma, mi spiace per Pavia che non mi avrà, ma  tutto è bene quel che finisce bene.

Certo, sempre che ora non si rifaccia sotto il Real Madrid. 

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...