HANNO AMMAZZATO PRODI, PRODI È VIVO

"Perchè è vero che Prodi è sempre lì, ma in che modo? I diniani e Bordon sono di fatto fuori dalla maggioranza , e non si capisce il tono di certe dichiarazioni del premier. O forse sì: è il classico muro di gomma prodiano. Fare finta di niente, andare avanti comunque, al di là di tutto e contro ogni ragionevole evidenza: questo è Prodi. E d'altronde nessuno lo disturba. I dissensi dei suoi senatori sono eclatanti, ma formalmente non aprono nessuna crisi. Politicamente pongono un problema serio ma, di fronte al muro di gomma Prodiano e all'assordante silenzio del Quirinale, c'è davvero poco da fare."

Così spiega Daw.

E in effetti viene da pensare che quel che è successo ieri tra Senato, Governo e Presidenza della Repubblica ha molto dell'epoca di Moro e Fanfani, nel senso deteriore delle supercazzole molto Prima Repubblica tipo "le convergenze parallele" e "la non sfiducia".

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...