ITALIA DI MERDA

Scrive Sofri padre citato da Sofri figlio:

"Dunque in questo paese si tiene in galera un padre, accusato di aver assassinato i suoi due figli, anche quando un destino incredibile costringe ad ammettere che “forse” si è trattato di una disgrazia. Io so meno di chiunque che cosa sia successo. Ma so che quel “forse” impedirebbe comunque di condannare. E ora, qui, nell’imbarazzo increscioso di indaganti e inquirenti, non basta nemmeno a interrompere una galera preventiva? Che cosa stiamo facendo? Salvando la faccia di qualche autorità competente? Castigando uno che forse è innocente, ma probabilmente è antipatico? E se fosse davvero innocente, sareste in grado di immaginare i suoi giorni e le sue notti in cella? Ho aspettato incredulo di vedere che cosa sarebbe successo dopo il romanzesco ritrovamento di Gravina. Ho sentito bensì qualcuno parlare chiaro: “Italia di merda”. Però si trattava del Festival di Sanremo."

Aggiungo: in questo Paese c'è una Procura della Repubblica che prima cerca due bambini scomparsi senza trovarli quando i loro corpi erano in una cisterna a pochi metri da casa loro, poi – nel giro di quarantotto ore – dice ai giornalisti che forse ci sono caduti da soli, poi che forse ce li ha gettati il padre, poi che forse c'è un testimone che dice che li ha visti, poi che forse ci sono caduti da soli ma perché stavano fuggendo dal padre, e nessuno grida che è uno scandalo, e nessuno in quella Procura della Repubblica verrà schiodato dalla sua sedia a calci nel culo.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...