ADESSO, PONTE

Tre giorni intensi, faticosi e magnifici trascorsi a parlare a cinquanta ragazzi di Moro e delle B.R.. Ho conosciuto Miguel Gotor (grazie ancora a lui per la gentilezza e la formidabile bravura e al Direttore per aver favorito tutto l'accrocchio). Siamo finiti sulla "Libertà" (non che sia cosa di cui vantarsi granché, ma è stato divertente). E mi sono beccato una tale raffica di complimenti da dare una spazzolata all'ego professionale che mi sarà sufficiente per parecchio tempo.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...