ANATOMIA DI UN AMORE

Circa le 20. Lui alla guida, lei al suo fianco, stanno tornando a casa dopo una lunga giornata di lavoro.

Lei: oh, tra un'oretta a San Siro il Liga comincerà a cantare.

Lui: ti ricordo che sei tu che non ci sei voluta andare. Era pure saltato fuori quel biglietto dell'ultim'ora.

Lei: sì, certo. Stavolta nemmeno per sogno. E ti dirò che non voglio nemmeno il nuovo volume del greatest hits. Infatti è uscito da un mese e non me lo sono ancora comprato. 

Lui: …

Lei: guarda, per ripigliarmi dovrà fare un altro disco, ma che sia bello parecchio.

Lui: …

Lei: e so che quando mi riinnamorerò negherò di aver mai detto quel che sto per dirti, ma il Liga non ha mai scritto una canzone d'amore bella come quelle che ha scritto Jovanotti. 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...