WASSSSSSUUUUUUUP!

Vi ricordate gli spot della Budweiser in cui c'era un gruppo di amici che si salutava con un "Wassup?" strascicato all'infinito?

Bene: hanno girato un sequel fantastico. Gli stessi attori, invecchiati, si ritrovano in una situazione esistenziale molto diversa, un ritrattino corale della crisi USA con un endorsing finale che ha del piacevolmente ingenuo, ma quasi commuove.

Sarà che anch'io, come Phonk, sono un po' coglione, sarà che trovo irresistibili gli esercizi narrativi che vanno a riprendere il filo di storie per vedere che cosa è successo dopo, ma pure a me è piaciuto un sacco.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...