LA NOSTALGIA PROSSIMA VENTURA

A quanto pare, ci hanno tolto dagli zebedei (o meglio dalle orecchie) l'onusto ciccione Bulbarelli. All'italiana, cioè promuovendolo vicedirettore di Raisport, laddove è difficile possa far peggio di quelli che c'hanno lavorato negli ultimi anni. Cassani dovrebbe proseguire, chissà se da solo o affiancato – Dio non voglia – da Alessandro Fabretti. Potrebbe finire com'è finita la volta scorsa, quando se ne andò in pensione Adrianone De Zan: sul momento non ci sembrò vero, di lì a poco fu struggente nostalgia.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...