4380

Cazzeggiando su Wikipedia ho aperto la pagina dedicata alla cometa Hale-Boop. Tutti i non giovanissimi se ne ricorderanno: 15 anni fa imperversò per mesi e mesi nei nostri cieli, bellissima e visibilissima a occhio nudo, con le sue due code spettacolari lunghe un palmo.

 

Hale Boop

 

Ricordo perfettamente l'entusiasmo delle prime osservazioni, poi la familiarità con quell'oggetto sidereo proveniente da chissà dove, infine il fatto che – come tutte le cose che restano davanti ai nostri occhi per un po' di tempo – aveva cominciato a perdere d'interesse. Per farla breve, non ho memoria di quando scomparve alla mia vista. Semplicemente un bel giorno non c'era più e ce ne facemmo tutti una ragione all'istante.

Be', sulla pagina di Wikipedia ho letto una cosa che non sapevo e sulla quale – un po' sorprendentemente – non avevo mai pensato di informarmi: la cometa Hale-Boop sarà nuovamente visibile, al suo ritorno al perielio dopo aver compiuto la sua lunga orbita ellittica, esattamente nel 4380.

L'ho letta e mi sono commosso.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...