LA COSTANTE

"la società di Massimo Moratti non ha fatto in tempo a portare la Coppa in mezzo al prato del Bernabeu che già la gioia enorme, traboccante, incontenibile doveva fare i conti con gli addii, i dubbi, le paure. José Mourinho annunciava la sua partenza dall'Italia e proprio in queste ore sta litigando con la società per la clausola rescissoria. Diego Milito, l'uomo che in 17 giorni, con quattro gol aveva dato all'Inter le tre coppe e grazie all'Inter era entrato nella storia del calcio, festeggiava il trionfo annunciando al mondo di avere altre offerte. Un virgolettato di Wesley Sneijder (poi smentito) accennava a un possibile ritorno al Real Madrid, la squadra che l'estate scorsa – senza avvertirlo – non gli aveva più fatto trovare l'armadietto in spogliatoio."

Ci stavo pensando a mo' di consolazione l'altro giorno, meditando di scriverci sopra qualcosa. Oggi l'ha fatto Tommaso Pellizzari sul "Corriere" (peraltro, tifosissimo interista): avranno pure fatto la tripletta*, ma restano i soliti, inarrivabili pirla (la società, dico).

* già che ci siamo, santoddìo, ma perché "triplete"?

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...