MONDIALI 2010/2/CREDERCI SEMPRE, MOLLARE MAI

Io, però, di fronte a tutto questo disfattismo un po' vigliacco, sto con Lippi e i suoi deliri, con Iaquinta e il suo aggirarsi per il campo inutile come Pippo, con Pepe e i suoi piedi che sembrano tombini di ghisa, con ècannavaroèilcapitano moscio come una zampogna forata. Stringiamci a coorte, e che no?

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...