L'EDUCAZIONE SENTIMENTALE DEL PUPO/6

Dopo il Grande Romanzo di Formazione e il suo prequel, dopo i poemi omerici, dopo la Divina Commedia, ho deciso che si sarebbe anche potuti passare alla formazione scientifica (il pupo, peraltro, ora ha 6 anni e comincia a capirne. Cioè, almeno sa contare fino a 100). Quindi, all'ennesimo "Ziomìno, mi racconti una storia?" son partito con lo sbarco sulla Luna.

Però ho cominciato dai fondamentali: "Francesco, secondo te perché se lanciamo una cosa per aria poi ricade?"

E mentre tutto il resto della famiglia alzava gli occhi al cielo considerando il pupo troppo piccolo, il pupo rispose. Correttamente

Vi giuro, morissi, che dopo un po' gli ho pure scritto sul foglio F=G*Mm/ d2. Son soddisfazioni. E il pupo capiva (sì, con l'ausilio di una pesca e di una susina, nei ruoli rispettivamente di Terra e Luna).

Poi, vai di YouTube e di filmati sulla partenza del razzo Saturno, dell'allunaggio, della discesa di Armstrong.

A un certo punto la madre del pupo (liceo classico), che ascoltava quel che stavo dicendo a suo figlio, ha fatto la faccia perplessa e ha dichiarato: "Ma dai? Il Sole è più grande della Luna". Non stava scherzando, era sinceramente sorpresa dalla notizia. Capirete l'urgenza dela mia opera sulla mente vergine e ricettiva come una spugna del figlio.

Bonus track: "Ziomìno, che cos'è un buco nero?". E qualche sincera preoccupazione a sentire che, probabilmente, il Sole vivrà ancora solo per 5 milardi di anni.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...